CICIAREM ON CICCININ - AMICIMUSICA

ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA
E DELLO SPETTACOLO
Vai ai contenuti

CICIAREM ON CICCININ

LE PRODUZIONI > DIALETTO MILANESE
CLICCA PER 
INGRANDIRE
LO SPETTACOLO

La radio a Milano, nacque all' "Isola" – zona Garibaldi, da lì inizia nel 1945 l'esperienza di Radio Italia del Nord. Poi, nel '49, con Attilio Carosso e Attilio Spiller, arrivò "Il Gazzettino lombardo". Durò fino al '50, quando fu deciso di ribattezzarlo "padano" in quanto fu tale il successo che la RAI decise  ad allargarlo a tutta l'area padana. Inizia così il “Radiogiornale che” non era imitazione dei grandi notiziari. La genuinità inimitabile dei fatti e della vita del territorio furono l'arma vincente dell'informazione che la RAI seppe produrre nei suoi studi milanesi di Corso Sempione. L’ inconfondibile  sigla del "Gazzettino" era quella della popolare  "Bella gigogin". Tutto nacque con la trasmissione "Sette giorni a Milano", programma dialettale, poi l’ avventura proseguì cambiando il titolo ma non la sostanza: "Ciciarem un cicinin” che racconta storie di vita quotidiana con scenette comiche in dialetto, scritte da autori del calibro di Attilio Carosso e interpretate da attori come  Evelina Sironi e Mario De Angelis  e il poeta di redazione Alberto Cavaliere, tanto per citarne alcuni. Vi proponiamo, una nostra nuova produzione scritta da Roberto Marelli e interpretata dallo stesso con Anna Goel, e gli “Amici della Musica”: fanno rivivere i personaggi del “Gregorio” e della “Francesca” intervallate da canzoni dell’epoca.
 

SCHEDA TECNICA

Autori:  ROBERTO MARELLI


Costumi: 
previsti più  di 30  costumi  

Scenografia: 
previsto fondale foto di 8 m. 


Service audio e luci: 

della compagnia


FRECCE PER SCORRERE
CLICCA PER INGRANDIRE
Torna ai contenuti